Returns

Diritto di recesso, termini e modalità
Il consumatore che per qualsiasi motivo non si ritenesse soddisfatto dell’acquisto effettuato ha diritto di recedere dal contratto stipulato, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo entro e non oltre 7 giorni lavorativi dal ricevimento del prodotto (solo per l’Italia). Il cliente dovrà darne avviso mediante l’invio di lettera raccomandata con avviso di ricevimento, specificando tutti i dati della vendita: mittente, n. fatt. , n. ordine, n. scontrino alla sede legale Dophix. I beni acquistati, integri ed ancora imballati nella loro confezione originaria, completi degli eventuali manuali e senza alcuna mancanza, dovranno essere restituiti al mittente entro e non oltre 7 giorni dal loro avvenuto ricevimento (solo per l’Italia), specificando sul pacco la dicitura “Oggetto: recesso, ord. n., fatt. n.,mittente”. Le spese di restituzione, ivi compreso il trasporto della merce, sarà interamente a carico del cliente, il quale assumendosi tale responsabilità, non verrà risarcito da Dophix nel caso di eventuali perdite e/o perimenti. Dophix provvederà all’emissione di una nota di credito dell’intero importo versato dal cliente, detratto delle spese di spedizione e di andata, solo a seguito dell’avvenuto ricevimento della merce. Qualora l’acquisto avesse beneficiato della spedizione gratuita, dalla nota di credito verrà detratto il costo della spedizione sostenuta dal venditore(minimo 9,00 € con pagamento anticipato oppure € 14,00 in contrassegno). Entro il termine di 30 giorni verrà rimborsata la nota di credito nel caso in cui il cliente decidesse di usufruire della stessa per acquistare un altro prodotto. Oltre i 30 giorni verrà restituito l’intero importo.
Divieto di recesso
Il diritto di recesso viene meno per coloro che acquistano i prodotti in vendita presso il sito per finalità inerenti la propria attività lavorativa, e con emissione di fattura da parte del fornitore. Inoltre, l’acquisto di beni confezionati su misura, personalizzati e/o che per loro natura non possono essere rispediti e/o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente, comporta la preclusione in ordine al diritto di recesso.
Messa in giacenza per merce non consegnabile
Le spese di giacenza pari ad € 15,00 + IVA e relative al mancato ritiro dei prodotti acquistati saranno interamente a carico dell’acquirente, a nulla rilevando le motivazioni e le giustificazioni che ne hanno determinato il mancato ritiro.